La privacy di Adamo: all'origine del moralismo 

Chi ti ha detto che eri nudo? È singolare che questa sia stata la prima contestazione mossa da Dio ad Adamo. Il primo rimprovero del Creatore alla creatura, in pratica, è stato quello di essere diventato un “moralista”. Uno che, in base ad una regola endoprodotta, decide cosa si può fare e cosa no, cosa è giusto e cosa sbagliato, uno che racchiude la scaturigine del giudizio in se stesso, nel proprio sentire o percepire, al più nella propria valutazione comparativa con la norma scritta o tramandata. La stessa logica, proprio identica, ha prodotto le liste degli onesti, i partiti degli uomini perbene, i paladini dei valori e della democrazia, tutori della legalità. Sempre per autoproclamazione, mediante l'adozione di una pregiudiziale. Comunque arrogandosi il diritto di dire chi è nudo. Questo è il disastro dell'uomo moderno, l'origine del suo distacco dalla realtà intesa nella totalità dei suoi fattori. Un uomo così, finisce per temere la realtà, la materialità stessa cui dice di ispirarsi. Fino al punto di negarla. Il moralista è sempre un idealista, tutto proteso a costruire un mondo di uomini puri rispetto ad una qualche ideologia. Marxisti, fascisti, comunisti, nazisti, tutti protesi al bene dell'umanità e pronti a negare l'orrore che l'ideologia produceva nella realtà. Non sfugge che ancora oggi vi sono uomini e movimenti pronti a negare l'esistenza dei lager nazisti al pari di quelli staliniani. Negare la realtà, l'evidenza, l'unica via praticabile per mantenere l'assunto arbitrario di essere l'origine della moralità. Così accade di diventare nemici, oltre che della realtà, anche di coloro che si ostinano a raccontarla. È fastidioso che si sappia in giro che il tale usi per alcova le sedi istituzionali, il tizio speculi illecitamente sulle sciagure telluriche, il sempronio incassi prebende nelle sedi del ministero che presiede ed ivi tratti questioni immobiliari private. La chiamano privacy e vorrebbero nasconderla. Proprio come si nascose Adamo, perché sapeva di essere nudo!


Je suis Charlie
Difendi la libertÓ di stampa
Il Direttore
Questo giornale
L'editoriale
Sostienici
Pubblicazioni
Inchieste
Contatto!!!
Biografia
Galleria
Link preferiti
ARCHIVIO
I Libri
In nome del Popolo Italiano
Genovese Felicia e Cannizzaro Michele
Buccico Emilio Ncola
Chieco e consorte
ImpunitÓ di casta
mastergigi
Contatta la redazione per segnalare notizie, suggerimenti e proposte
Site Map